Assistenza domiciliare pediatrica

La finalità principale del progetto “Continuiamo a prendercene cura” è offrire domiciliarmente sostegno alle famiglie che vivono situazioni di difficoltà psicologica, psicoeducativa e sociale relative alla patologia onco-ematologica del proprio piccolo. “Continuiamo a prendercene cura” ha come finalità sostenere e accogliere le difficoltà gestionali e relazionali del nucleo familiare e favorire il mantenimento di un’adeguata qualità di vita dei piccoli pazienti, preservando lo sviluppo delle loro potenzialità affettive e sociali. Nasce dalla necessità di costruire una continuità assistenziale affinché alcuni pazienti e famiglie che oltre la malattia vivono anche un disagio sociale dovuto all’assenza di una rete familiare di supporto, continuano a sentirsi sostenuti e supportati anche nel proprio domicilio. L’azione progettuale è centrata sul supporto psicologico ed un servizio di educativa domiciliare al paziente pediatrico affetto da una malattia onco-ematologica e alla famiglia. Inoltre, è posta molta attenzione nel creare una rete di collegamento che possa consentire di facilitare la comunicazione e lo scambio tra diversi reparti ed ospedali ed i servizi sul territorio (scuola e servizi sociali) in cui i pazienti e loro famiglie sono seguiti.

 

L’Assistenza psico-educativa domiciliare è rivolta ai piccoli pazienti onco-ematologici e le loro famiglie presi in carico dal P.O. Pausillipon e/o dal DH dell’OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona e afferenti all’area geografica salernitana.

 

Coordinatore Psicologo Elvira Tulimieri

 

Psicologo presso A.O.R.N. Santobono-Pausilipon Roberto Capasso

 

Educatrice Agnese Landi